Giuliano Montaldo. Giordano Bruno (1973)

brunoIl 23 Maggio 1592 Giordano Bruno viene consegnato all’inquisizione veneta e incarcerato a San Domenico di Castello. Da quel momento inizia per il filosofo una dura battaglia legale che durerà fino alla sua esecuzione avvenuta nel 1600. Sono gli anni presi in considerazione dal bel film di Giuliano Montaldo, gli anni di lotta contro la Chiesa del tempo. L’8 febbraio 1600 viene letta a Bruno la sentenza di condanna che non ci resta se non in una copia mutila. Le imputazioni a suo carico furono ben trenta e tra le più gravi, come ci suggerisce il film, si devono elencare: la negazione della transustanziazione, l’aver negato la verginità di Maria, l’aver scritto lo Spaccio contro il Papa, l’aver vissuto in paesi eretici senza frequentare regolarmente le messe, l’aver sostenuto l’esistenza di mondi innumerevoli, la metempsicosi, che Cristo fu mago e non crocifisso ma impiccato, che la Bibbia è un libro di favole, che prima di Adamo sono esistiti i pre-adamiti. All’alba del 17 febbraio legato con un morso nella bocca che gli blocca la lingua per non farlo bestemmiare, è portato a Campo de Fiori, a Roma, denudato, legato a un palo e arso vivo. Una statua eretta al centro della famosa piazza ne ricorda e ne suggella la memoria nei secoli.

Dal film appare evidente però il dibattito che ruota ancora oggi intorno alla figura del filosofo che si concentra sulla valutazione della potenziale modernità del suo pensiero e, di contro, sulla sua concezione del mondo legata ancora saldamente alla magia.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...