Edoardo Puglielli. Sindacato e politica nelle ferrovie d’Abruzzo (1894-1924)

ferrovieri-albori-sindacato-600x450

«Il sindacalismo dei ferrovieri presenta, tra le sue particolarità, un modello di diffusione che entra in conflitto con alcune delle impostazioni ‘tradizionali’ sulle origini del movimento sindacale. Date le caratteristiche della rete ferroviaria, i cui nodi non solo erano legati allo sviluppo industriale ma anche alle caratteristiche geografiche e topografiche dei territori, la formazione di ‘masse critiche’ dal punto di vista sindacale non necessariamente avveniva nelle zone più industriali e/o urbane, e nemmeno nelle campagne con forte presenza di braccianti; e poteva essere, come nel caso di Sulmona, persino legata a criteri di ordine pubblico. In questo modo, c’era la possibilità — come avvenne effettivamente in Abruzzo — che un modello sindacale assai peculiare, come quello dei ferrovieri, fosse proprio il motore della nascita dell’associazionismo operaio, lasciando in secondo piano, perlomeno nei primi momenti, il ruolo delle categorie alle quali in genere viene attribuito il protagonismo fondamentale (tipografi, edili, metallurgici, tessili, braccianti). L’interesse e le particolarità del caso abruzzese vengono bene alla luce nel volume di Edoardo Puglielli, elaborato sulla base della storiografia esistente, di un ampio utilizzo della stampa e della ricca documentazione d’archivio proveniente dalle autorità di pubblica sicurezza» [dall’introduzione]

Sindacato e politica nelle ferrovie d’Abruzzo (1894-1924)

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...