Giovanni Sartori. Homo videns

sartori-giovanni

“Va da sé che io sia anche accusato di essere apocalittico. Ma questa è una critica di repertorio che non mi impressiona. Se le cose vanno male va detto senza troppo Salomoni-smo che vanno male. Forse forzo un po’ le tinte. Ma se così, è perché la mia vuol essere una profezia che si autodistrugge, abbastanza nera da spaventare e da indurre a provvedere. E il fatto che la prima edizione di questo piccolo libro sia andata rapidamente esaurita mi induce a sperare. Forse vuol dire che l’allarme c’è, che il problema è sentito”.

sartori-homo-videns