Robert Merton. Social Structure and Anomie

nchem-2455-f6-58b88d3b3df78c353cc18458

Social Structure and Anomie (PDF)

Annunci

“I fondamenti della geometria” di Hilbert e la filosofia

pescigrigione1

Società Filosofica Italiana
Sezione Giuseppe Capograssi [online]
ISSN 2281-6569

di Silvio Cappelli

David Hilbert (1862-1943) occupa un posto di assoluto prestigio nella storia delle idee a cavallo dei secoli XIX e XX. Per cogliere la sua importanza e centralità non bisogna fermarsi al semplice lavoro scientifico, ma procedere al puro significato simbolico. Questi lavori hanno rappresentato, da un lato, la risoluzione della ‘crisi’ dei fondamenti nelle scienze matematiche cominciata all’inizio del diciannovesimo secolo con la scoperta delle geometrie non-euclidee, e, dall’altro lato, hanno indicato la direzione alla successive ricerche scientifiche.

Hilbert e la filosofia

Nelson Goodman. Ways of Worldmaking

NELSONThis book does not run a straight course from beginning to end. It hunts; and in the hunting, it sometimes worries the same raccoon in different trees, or different raccoons in Ihe same tree, or even what turns out to be no raccoon in any tree. It finds itself balking more than once at the same barrier and taking off on other trails. It drinks often from the same streams, and stumbles over some cruel country. And it counts not the kill but what is learned of the territory explored.

Goodman_Nelson_Ways_of_Worldmaking (PDF)

https://monoskop.org/images/1/1d/Goodman_Nelson_Ways_of_Worldmaking.pdf

 

Edoardo Puglielli, Il moto di Pratola del 1848

immagine«Era il giorno di domenica 7 maggio e nella piazza numerose torme di contadini si andavano raccogliendo in occasione della festa della Madonna della Libera […]. Il tumulto veniva crescendo a dismisura. Nella piazza piovevano pietre e legna come fiocchi di neve: colpi di fucile si sentivano ripetutamente. La notte fu passata tra gridi e schiamazzi della plebe ubriaca di furore e di vendette…»

Il saggio è stato pubblicato nel volume a cura di Marco Antonio Petrella, Viaggio nella storia di Pratola, Vol. II, Dal terremoto del 1706 alla fine del XIX secolo, Amaltea, Raiano 2016 (Isbn 978-88-88083-37-7), pp. 170-191.

PuglielliPratola1848

Giovanni Sartori. Homo videns

sartori-giovanni

“Va da sé che io sia anche accusato di essere apocalittico. Ma questa è una critica di repertorio che non mi impressiona. Se le cose vanno male va detto senza troppo Salomoni-smo che vanno male. Forse forzo un po’ le tinte. Ma se così, è perché la mia vuol essere una profezia che si autodistrugge, abbastanza nera da spaventare e da indurre a provvedere. E il fatto che la prima edizione di questo piccolo libro sia andata rapidamente esaurita mi induce a sperare. Forse vuol dire che l’allarme c’è, che il problema è sentito”.

sartori-homo-videns

Ernst Cassirer. In difesa del diritto naturale (1932)

 

Ernst Cassirer (Breslavia 1874 - New York 1945)

Ernst Cassirer (Breslavia 1874 – New York 1945)

Una polemica esplicita contro chi, come Kelsen, nella Germania del 1932 continuava a sostenere che la purezza formale del diritto impedisse, pure in presenza di una sistematica violazione della legalità, di fare appello alle ragioni del diritto naturale.

2001-Bolaffi-Cassirer